Il gravissimo episodio avvenuto ieri sera a San Remo non può essere ignorato! La drammatica situazione è resa ancor più grave se si pensa ai continui appelli con cui abbiamo denunciato l’inconcepibile situazione in cui si trovano ad operare i nostri poliziotti. La carenza di uomini si ripercuote sui pochi costretti ad affrontare situazioni in condizioni lontane dai canoni di sicurezza dei protocolli operativi. Impossibile metter la testa sotto la sabbia ed ignorare ciò che, purtroppo, si trova davanti agli occhi di tutti noi. La gravità di quanto accaduto si amplifica ulteriormente se pensiamo che sulle spalle di questi uomini, delle tante madri e padri di famiglia che ogni giorno scendono in campo per proteggere il cittadino, è stata scaricata la responsabilità di scelte politiche che non possono più essere giustificate. Mancano risorse di ogni tipo, ma soprattutto poliziotti con cui rinforzare gli organici e permettere interventi, come quello salito alle cronache, da affrontare in sicurezza. Il SILP CGIL esprime vicinanza ai colleghi rimasti feriti e alle loro famiglie, ai quali offre incondizionato supporto sindacale. Chiede un immediato intervento Dipartimento per risolvere una situazione che sta pericolosamente diventando irrecuperabile!