Una ventina di ragazzi di Torino, venuti a Sanremo insieme alla parrocchia Santa Teresina, hanno riempito 15 scatoloni coi vestiti da donare ai migranti a Ventimiglia. Hanno visitato la Caritas e la parrocchia delle Gianchette. I giovani, di età tra i 17 ed i 25 anni, hanno improvvisato una partita a calcio con gli stranieri, le ragazze hanno incontrato le mamme. “In pochi giorni hanno raccolto i vestiti e poi sono partiti per Ventimiglia col furgone della parrocchia” spiega don Sebastiano Mana, a Fabrizio Assandri su “La Srampa”.