Una trasferta a Roma del sindaco di Sanremo, Alberto Biancheri, ha sbloccato la delicata trattativa con la Rai sul rinnovo della convenzione triennale per il Festival, arrivata vicina alla rottura. Pareva che la tv di stato volesse tagliare di quasi il 50% gli attuali 5 milioni di euro, invece non ci si discosterà da quella cifra. Se il Festival costa alla Rai 16 milioni, ne garantisce 23 di incassi, con un guadagno di 7. Come scrive Claudio Donzella sul “Secolo XIX” l’intesa potrebbe essere firmata a settembre.