A Ventimiglia dopo tre edizioni che hanno visto la compagine del centro storico arrivare solo al secondo posto, il sestiere Ciassa torna a conquistare la serata dedicata ai giochi medievali.
Fuori dalle mura amiche e nonostante i numerosi infortuni che hanno colpito gli atleti durante il tiro alla fune, la Ciassa è nuovamente campione comunale nei Giochi Storici, aggiudicandosi con questa la sesta vittoria su nove edizioni.
Gli atleti del tiro alla fune si sono classificati secondi, interrompendo purtroppo la loro serie positiva fatta da un record che vedeva il loro dominio assoluto fin dalla prima edizione. Un secondo posto anche nella corsa con i sacchi, in cui gli atleti del Sestiere hanno dimostrato una grandissima agilità. A ipotecare la prima posizione, è stato però il primo posto nel gioco della botte, in cui la Ciassa ha sbaragliato gli avversari ottenendo tre centri su cinque. Gli atleti giallorossi voglio ringraziare i numerosi supporters e il pubblico che hanno incitato la loro prestazioni durante tutta la manifestazione. Un sportivo e doveroso complimento agli atleti bianco azzurri della Marina per essere, vincendo la prima tirata con il sestiere Ciassa, riusciti dove fino a ieri sera tutti avevano fallito. Con il vivo augurio di poterli riaffrontare nella prossima edizione e poter magari riconquistare il primato nel tiro alla fune.
Ecco i nomi degli atleti:
Nico Martinetto
Carmine Spampinato
Michele Varese
Luca Maggio
Michael Rodà
Benedetto Nanu
GianMaria Di Stefano
Adriano Lanzo