Imperia|Tragico aggiornamento delle condizioni del piccolo Yasser il bimbo tunisino di soli 2 anni e mezzo precipitato dalla finestra della sua abitazione in via Pardini a Oneglia. I sanitari dell’ospedale Giannina Gaslini di Genova hanno infatti dichiarato la sua morte cerebrale.
Il piccolo aveva compiuto un volo di circa 10 metri, il 27 luglio dal balcone dell’appartamento al secondo piano di una palazzina dove viveva con la sua famiglia, residente a Imperia Oneglia.
Il bimbo era arrivato al pediatrico Gaslini politraumatizzato e in condizioni critiche. La caduta del bambino si sarebbe verificata per cause accidentali mentre il piccolo giocava con la sorellina.