Saranno processati per omicidio colposo i due Carabinieri in servizio alla stazione di Santo Stefano che nel giugno del 2013 arrestarono Kaies Bohli, 26enne tunisino, bloccandolo a terra con eccessiva violenza. Il 21 febbraio 2018 si aprirà il processo nei confronti di Fabio Ventura, 35 anni, e Gianluca Palumbo, 40 anni. Come scrive Paolo Isaia sul “Secolo XIX” Kaies Bohli era stato fermato mentre spacciava nel parcheggio di un supermercato di Riva Ligure. Morì per “asfissia violenta da inibizione dell’espansione della gabbia toracica”.