Si è concluso con un patteggiamento il processo contro G.N. 68 anni responsabile dell’incidente costato la vita alla professoressa Tiziana Costi insegnante al Boselli. La donna, madre di tre figli fu investita a Savona in via Nizza da G.N, disabile, ma con permesso di guida.