Dopo il concerto di mercoledì 26 ad Empoli, al Chiostro degli Agostiniani, l’Orchestra Sinfonica, riporta lo stesso programma il giorno successivo nella città dei fiori.
Giovedì sera – alle 21.30 – il Direttore Artistico e Stabile, Maestro Gian Carlo De Lorenzo, condurrà i Professori e la cantante Silvia Aprile, in una serata dedicata al Musical americano.
Lo stesso concerto sarà poi replicato il sabato 29 ad Arma di Taggia, sul Sagrato della Chiesa dei Santi Giuseppe ad Antonio, sempre alle 21.30.
Il programma prevede:
– di Andrew Lloyd Webber – da EVITA, Don’t cry for me Argentina; da JESUS CHRIST SUPERSTAR, I don’t know how to love him; da CATS, Memory; da THE PHANTOM OF THE OPERA, Wishing you were somehow here again e Think of me; da SUNSET BOULEVARD, With one look;
– di George Gershwin – da LADY, BE GOOD, The man in love; da PORGY AND BESS, Summertime;
– di Leonard Bernstein – da WEST SIDE STORY, I feel pretty e Somewhere;
– di Jerome Kern – da ROBERTA, Smoke gets in your eyes;
– di Ritz Ortolani – da MONDO CANE, Tema;
– di Jule Styne – da FUNNY GIRL, People;
– di John Kander – da NEW YORK, NEW YORK, Tema;
– di Karl Jenkins – Palladio;

Silvia Aprile, trentenne napoletana, ha studiato canto e pianoforte sin da bambina. Ha partecipato a numerosi concorsi, classificandosi sempre tra i primi posti e suscitando l’attenzione di vari produttori tra i quali Mara Maionchi ed Alberto Salerno.
Nel 2008, come concorrente ad “X Factor”, reincontra la Maionchi, che è giudice. Lo stesso anno conosce anche Pino Daniele, che le produce l’e.p. “Silviaprile” e del quale è autore di tutti i brani. L’anno dopo partecipa al Festival di Sanremo nella sezione Proposte e a farle da “padrino” è nuovamente Pino Daniele. Ultimamente è stata protagonista a “Edicola Fiore” di Fiorello.

I biglietti – posto unico 10 € – sono acquistabili sul sito della Fondazione Orchestra Sinfonica di Sanremo (www.sinfonicasanremo.it) o direttamente al botteghino del Parco di Villa Ormond la sera del concerto.