Nel pomeriggio di ieri a Breil sur Roya un migrante, che assieme ad altri stranieri, stava camminando nei pressi della ferrovia, ha perso l’equilibrio ed è precipitato in un dirupo, compiendo un volo di circa 8 metri. Secondo la Gendarmeria, il giovane avrebbe voluto saltare nel torrente, ma è finito sulle rocce. Il migrante ha riportato ferite di seria entità, in particolare al viso. Sul posto Undici “sapeurs pompiers” francesi lo hanno tratto in salvo e trasferito all’ospedale Pasteur II di Nizza.