Imperia| Il 18 luglio scorso l’abitazione della Pubblico Ministero Maria Grazia Pradella ha ricevuto la visita di ignoti in pieno giorno. Trafugati effetti personali e documenti del magistrato. Un episodio inquietante su cui sta indagando la Polizia. Il furto è avvenuto in pieno giorno, approfittando dell’assenza dei proprietari dall’abitazione.
La Pradella, dal 1995 sotto scorta per le indagini condotte a Milano sulla strage di Piazza Fontana, era già stata oggetto in passato di alcune minacce. I ladri avrebbero forzato la porta di ingresso dell’abitazione durante l’ora di pranzo entrando e portando via gioielli e forse documentazioni. Sul caso stanno indagano gli agenti della Digos.