Mercoledì scorso, intorno alle 16.30, al termine della giornata di lavoro, il Procuratore facente funzioni Grazia Pradella nel far rientro a casa, scortata dal dispositivo di protezione si è accorta che una delle due serrature della porta di ingresso, non quella di sicurezza propria delle blindate, lasciata invece aperta, era stata forzata. Il nottolino si trovava infatti ai piedi del portone.
Nell’abitazione, in perfetto ordine, i ladri hanno asportato numerosi preziosi di valore appartenuti al magistrato un fascicolo ed una cartellina contenente varia documentazione, tralasciando invece un portafogli da donna con all’interno una somma di denaro in contanti. Le indagini sono condotte dalla Procura della Repubblica di Torino dopo i primi accertamenti espletati dalla Questura di Imperia.