Venerdì 21 e sabato 22 luglio, a Dolceacqua, nello scenario suggestivo di Piazza Padre G. Mauro, si terrà dalle 18 alle 24 “Libri al confine”, manifestazione dedicata all’editoria di qualità, organizzata dall’associazione “Amici di Francesco Biamonti” in collaborazione con il comune di Dolceacqua.
Saranno presenti i seguenti editori: Araba Fenice, Edizioni del Delfino Moro, Exòrma, Il canneto, Interlinea, Edizioni del Verri, Leucotea, Lo studiolo, Miraggi, Philobiblon, Sagep. Sarà pertanto un’occasione per conoscere e scoprire libri di qualità non sempre facilmente accessibili in provincia di Imperia. Ma non solo: parteciperanno anche autori, con presentazioni di libri e letture. Tra gli altri: la narratrice Ester Armanino; la saggista Antonella Tarpino; il poeta Michele Zaffarano.
Ci sarà poi, il venerdì alle 23,30, il coro Troubar Clair, che eseguirà il bellissimo Concerto nell’uovo, presentando un repertorio di musiche rinascimentali perfettamente in linea con la piazza in cui la rassegna si tiene, e altri intrattenimenti musicali a cura di “Otomoto” e del duo Martini – Fagnano.
Si parlerà di confini, di bellezza, di paesagio, di cultura; si ascolterà musica; si farà bookcrossing; ci saranno letture per bambini. Il tutto nello stupendo borgo di Dolceacqua: un’occasione per tuffarsi nel paese, ammirarne la bellezza e provarne la stupenda gastronomia.