Circa 450 migranti, di cui 16 minori, sono ospiti del centro di accoglienza del Parco Roja, ampliato di recente in modo tale da ospitare 500 stranieri. Si attende l’arrivo di nuovi moduli abitativi da installare nell’area appena riqualificata. I richiedenti asilo ospiti della Chiesa delle Gianchette, dove han trovato rifugio, soprattutto famiglie con donne e bambini, potrebbero essere trasferiti al campo Roja. L’obiettivo di amministrazione e Prefettura è di concentrare i migranti in un unico punto.