Ventimiglia|Questo pomeriggio un uomo di 72 anni è stato salvato in mare prima dal Bagnino di un noto stabilimento balneare in passeggiata Oberdan nella città di confine poi grazie al tempestivo intervento di due bagnanti medici che hanno prestato i primi soccorsi fondamentale è stato poi l’intervento di un altro bagnante di Ventimiglia che è corso a prendere il defribrillatore comunale posizionato nella palestra ex-GIL.