Approvata oggi in Giunta regionale la variante al vigente Piano regolatore generale di Sanremo per un intervento di demolizione e ricostruzione con ampliamento di un fabbricato destinato alla residenzialità e all’ospitalità turistica secondo quanto previsto dalla normativa regionale sul Piano casa. “Questa delibera dimostra che l’applicazione del Piano casa approvato dalla Giunta Toti contribuisce a risolvere problemi concreti e garantisce ai cittadini la possibilità di ricostruire ed ampliare gli edifici in zone più sicure o, come in questo caso, in aree dedicate alla residenzialità e ai servizi turistici. Il Piano casa è una legge moderna – continua Scajola – che dà la possibilità ai cittadini di vivere meglio, a Sanremo come in ogni altra città della Liguria”.