Questa mattina il sindaco Ioculano ha riaperto con un simbolico taglio del nastro la storica sede nel centro storico della Biblioteca Aprosiana. La Biblioteca situata in via Garibaldi conserva alcuni importanti testi storici secolari conservati nel fondo storico . Nel video qui sotto le parole del sindaco Ioculano. Direttore dei lavori l’Architetto Andrea Folli. L’intervento di recupero era stato cantierato durante l’amministrazione Scullino poi l’iter si era fermato per verifiche dei Commissari Prefettizi ed erano ripresi dopo un anno con delle modifiche al progetto originale che prevedeva il recupero anche degli affreschi interni dell’edificio per ostacoli burocratici sorti nel tempo.

Contenuto non disponibile
Consenti l'utilizzo dei cookie cliccando su "Accetta" nel banner, oppure scorrendo e navigando la pagina e il sito"