Il tennista armese Fabio Fognini, numero 29 al mondo, nel secondo turno del torneo di Wimbledon ha eliminato il ceco Jiri Vesely, numero 48, in tre set: 7-6(3), 6-4, 6-2 in un’ora e 57 minuti. Nel terzo turno Fognini se la vedrà con il numero uno al mondo Andy Murray che ha sconfitto per 6-3, 6-2, 6-2 il giamaicano Dustin Brown.
A Roma a maggio Fognini e Murray si erano affrontati nei sedicesimi degli Internazionali d’Italia e in quel caso lo scozzese si era imposto in due set.