Nel rinnovo della convenzione triennale sul Festival di Sanremo tra il Comune e la Rai (che punta a ridurre drasticamente il corrispettivo economico al Comune) diventa un caso l’uso di Villa Ormond. All’Orchestra Sinfonica l’amministrazione ha offerto come sede la parte inferiore del padiglione, mentre il piano superiore può tornare ad essere una palestra per società sportive, come scrive Claudio Donzella sul “Secolo XIX”. Negli ultimi 2 anni la Rai ha trasformato il padiglione in studio tv per “Sanremo Giovani” e “DopoFestival”, occupando la struttura da novembre a febbraio.