E’ stato ufficialmente inaugurato ieri sera, presso piazzale Padre Cristino da Oneglia, lo stand istituzionale della Confartigianato, allestito in occasione di Ineja 2017, la 35° edizione della Festa di San Giovanni.
Dopo il successo riscontrato nel fine settimana, con l’iniziativa “La Confartigianato incontra le imprese” e l’apertura straordinaria degli uffici dell’Associazione, è stata organizzata questa presenza all’interno dei Festeggiamenti stessi. In programma, oltre ad un punto di incontro per fornire informazioni sull’attività sindacale e sui servizi offerti dalla Confartigianato, anche una serie di incontri e dimostrazioni con artigiani dei diversi settori.
“Ringraziamo il Comitato San Giovanni per la disponibilità dimostrata – ha detto il presidente della Confartigianato di Imperia Enrico Meini – Già in passato abbiamo collaborato per un evento importante e consolidato come è Ineja. Nel nostro stand sarà possibile assistere a dimostrazioni di abili artigiani, in rappresentanza dei diversi settori, e di ricevere informazioni relative all’attività della Confartigianato”.
Nella prima giornata sono intervenuti, per una visita presso lo stand della Confartigianato ed un incontro con il Presidente Meini, anche il vicesindaco di Imperia Giuseppe Zagarella ed il presidente del Comitato San Giovanni Marco Podestà.
“E’ un piacere avere all’interno dei nostri Festeggiamenti lo stand istituzionale della Confartigianato, un’associazione che rappresenta gli artigiani, che sono persone che lavorano !” ha detto Marco Podestà.
Il personale della Confartigianato sarà a disposizione per fornire informazioni in merito alla propria attività sindacale ed ai servizi offerti, compresi i corsi di formazione, le vantaggiose convenzioni riservate agli associati (come ad esempio per acquisto veicoli con Gino spa e con Zoccarato, e gli sconti Siae e Unogas) e le pratiche relative al credito e all’accordo con la Banca di Caraglio.