Anche ad Arma di Taggia, è stata celebrata oggi la ricorrenza del Corpus Domini e come tradizione vuole, da oltre cento anni, la popolazione ha atteso il passaggio della processione sui tappeti di fiori, realizzati nel pomeriggio dai vari gruppi di infioratori.
La ricorrenza è dunque molto sentita per gli abitanti ed attesa per i turisti, i primi della stagione che affollano le spiagge della riviera. Una novità anche per padre Massimo che da qualche mese coadiuva in parrocchia e che, essendo lui missionario, mai aveva assistito ad una celebrazione così sentita e partecipata.
Debutto anche per il neo sindaco Mario Conio che, dopo aver partecipato ad una analoga manifestazione tenutasi giovedì scorso a Taggia, ha presenziato, con la prossima giunta comunale al completo.
Meglio di tutto, comunque, possono parlare le immagini che alleghiamo.