Gianni Berrino

“Il progetto transfrontaliero Jardival va avanti e la tavola rotonda, molto partecipata, organizzata dall’Agenzia in Liguria nella sede della Provincia dimostra il forte interesse da parte del territorio il programma di cooperazione interregionale che vede al centro la valorizzazione dei nostri giardini, ville e parchi storici”. Lo dichiara l’assessore regionale al Turismo Gianni Berrino in merito al progetto Interreg Alcotra Jardival sulla valorizzazione dei giardini della Riviera italo-francese. Con un budget per la Liguria di oltre 1,8 milioni di euro vede coinvolti: Regione Liguria, Agenzia In Liguria, Provincia di Imperia, Comune di Costarainera, Comune di San Remo, Comitato Regionale del Turismo “Côte d’Azur”, Comune di Mentone, Comune di Grasse e Comune di Cannes.
“Come Regione Liguria – aggiunge l’assessore Berrino – crediamo che Jardival rappresenti un’opportunità imperdibile per la riqualificazione e la valorizzazione dei giardini monumentali e delle ville storiche, tra estremo Ponente ligure e Costa Azzurra. La messa a sistema e la promozione di questi tesori, in parte ancora sconosciuti al grande pubblico, è una vetrina strategica sia per l’attrazione di nuove tipologie di flussi turistici sia per il marketing stesso dei siti anche per reperire eventuali finanziamenti privati, indispensabili per mantenere la massima fruibilità di ville e giardini attraverso un’adeguata e costante manutenzione”. “Il progetto Jardival è stato per noi una fase pilota proficua – commenta Carlo Fidanza commissario dell’Agenzia In Liguria – che ci ha permesso di raggiungere già risultanti importanti. Ora vogliamo rilanciare, mettendo a frutto le buone pratiche sperimentate con Jardival nell’ambito di un nuovo progetto interregionale di Eccellenza sulle Ville&Giardini di tutta la Liguria, declinandolo in itinerari pensati per il pubblico leisure. Stiamo lavorando sullo sviluppo della Liguria come ‘wedding destination’ per un target internazionale di altissimo livello così come sulla promozione di location per film e spot televisivi”.