Mario Conio, neo sindaco di Taggia, sta scegliendo le 5 persone da inserire nel suo esecutivo. Le donne dovrebbero essere due e un assessorato andrà a Chiara Cerri, figlia di Claudio, ex sindaco, la più votata di tutti (684 preferenze). E’ molto probabile che sia anche vicesindaco.
L’altra donna in giunta potrebbe essere una tra l’agente immobiliare Barbara Dumarte (in Cozzitorto) e Laura Cane. Come scrive Gianni Micaletto su “La Stampa” sicura una poltrona per Espedito Longobardi, maresciallo dei Carabinieri, per il posto restante ballottaggio tra Lucio Cava e Maurizio Negroni.