Riva Ligure è il primo Comune in provincia di Imperia ad applicare il “Daspo urbano”. Ubriachi, tossicodipendenti, molestatori e disturbatori potranno essere inibiti dall’usufruire dei giardini e di altre strutture pubbliche per un periodo di tempo variabile. Come scrive Marco Corradi su “La Stamoa” il “Daspo urbano” avrà una durata di 48 ore ma, per i recidivi, può essere esteso a 2 anni in caso di pregiudicati per reati contro la persona o il patrimonio.