A poche ore dal fischio di inizio (previsto per le 15.30) di Acquachiara – Imperia, il Giudice Sportivo emette il comunicato che tutti i giallorossi stavano aspettando:” E’ improcedibile il preannuncio di reclamo della società ACQUACHIARA”.
Il Giudice Fabrizio Di Guida commenta con gravità il ricorso delle campana:” Dichiara improcedibile il preannuncio di reclamo della società ACQUACHIARA ATI 2000 in quanto non seguito da rituale reclamo. Questo ufficio evidenzia comunque che quanto indicato nel preannuncio non risulta fondato.”
Il risultato di domenica (18-17 ai rigori per la Rari Nantes Imperia) viene dunque omologato e la concentrazione va tutta su gara-2.