A coronamento del lavoro con le scuole di Imperia e Diano Marina, ieri alla fiera di Genova gli alunni dell’Istituto Sauro hanno conquistato la terza posizione alla finale del Torneo Ravano di Basket 2017.
“Il punto di partenza sono state le lezioni di basket proposte in alcune scuole degli istituti comprensivi Sauro, Novaro e Littardi di Imperia e dell’istituto comprensivo di Diano Marina, con l’intento di diffondere la cultura del Basketball e di offrire alle scuole ed agli alunni un’integrazione dell’attività motoria e ludica.” dicono i dirigenti di Imperia Basket e Blue Basket Diano Marina, che hanno collaborato nella realizzazione di questo progetto totalmente gratuito per scuole e famiglie, grazie al quale circa 1000 bambini distribuiti in più di 40 classi hanno potuto provare l’emozione di giocare a pallacanestro.
Seconda tappa di avvicinamento al Torneo Ravano: la manifestazione “Basket&School” di sabato 11 marzo al palazzetto di Imperia, dove più di 60 bimbi provenienti dalle classi quarte e quinte delle diverse scuole hanno mostrato le loro abilità cestistiche sfidandosi in partita per l’intera mattinata.
Dopo questa prima selezione si sono svolte le fasi eliminatorie interne di ciascun istituto: martedì 11 aprile presso la palestra della scuola di Largo Ghiglia per l’istituto Novaro, giovedì 13 aprile presso il PalaCanepa di Diano Marina per l’istituto Sauro e venerdì 21 aprile per l’istituto Diano Marina.
Venerdì 21 aprile presso il PalaCanepa di Diano Marina si è poi svolta la semifinale tra le tre squadre qualificate (una per ciascun istituto), dove i ragazzi dell’istituto Sauro si sono guadagnati l’onore e l’onere di rappresentare alla finale di Genova tutti gli alunni che hanno partecipato e si sono impegnati nelle fasi preparatorie.
Ieri, giovedì 11 maggio, nella splendida cornice di valori sportivi ed amicizia che i bravissimi organizzatori del Torneo Ravano hanno saputo come sempre imbastire, i ragazzi della Sauro, sotto la guida attenta ed esperta di coach Fulvio Bracco, hanno offerto un’ottima prestazione ottenendo un meritatissimo terzo posto, cedendo solo in semifinale alla forte squadra della scuola delle suore domenicane di Genova che ha poi vinto la finale, conquistando il primo posto; piazzamento prestigioso che ripaga del lavoro fatto.
“Non potendo citare i nomi di tutte le bambine e bambini che hanno giocato con noi in questi mesi e che vorremmo ringraziare ed applaudire uno per uno, citeremo quelli dei dieci componenti della squadra che ieri a Genova li ha rappresentati ed ha vinto il bronzo per tutti loro: Samuel Boaretto, Arianna Boni, Matthias Cresta, Cecilia Donato, Andrea Favero, Vincenzo Mazzola, Luca Minazzi, Benedetta Rivò, Anton Solano e Simone Terracciano. Bravi!” concludono i dirigenti di BKI e Blue Basket.