In riferimento alla consegna del Premio Laurano a Giuseppe Conte, l’Assessore al turismo, cultura e manifestazioni Daniela Cassini così interviene:
“E’ con molto piacere che apprendo la notizia della consegna del Premio Laurano per la Ligusticità oltreconfine a Giuseppe Conte, grande scrittore e poeta ligure contemporaneo la cui attività supera i confini nazionali.
Questo riconoscimento sottolinea la potenza della sua produzione letteraria valorizzando la nostra cultura ligure, in particolare quella ponentina, capace di imporsi con forza e prestigio nel panorama italiano ed internazionale.
Cosmopolita e viaggiatore del mondo, innovatore del pensiero poetico italiano ed europeo, Giuseppe Conte affonda le radici nel nostro territorio, tanto che la sua vita e le sue produzioni sono piene di avvenimenti e di tracce liguri.
Una territorialità che permette sì alla cultura ligure di affermarsi nel panorama italiano ma che, allo stesso tempo, la spinge oltre i suoi confini.
L’Amministrazione comunale ha insignito Giuseppe Conte del Premio San Romolo per la Cultura e ha avuto il piacere e l’onore di averlo protagonista di diversi incontri culturali.
Dunque non può che accogliere con soddisfazione come, grazie al Circolo Ligustico Arte e Ambiente, la sua produzione letteraria abbia ricevuto ancora una volta la giusta attenzione e considerazione”.