Il finale di stagione porta per l’Argentina Arma un’ulteriore affermazione nella valorizzazione dei giovani dopo la vittoria del premio “Giovani D Valore” per il terzo anno consecutivo e la convocazione di Luca Colantonio per il Torneo di Viareggio. E’ infatti giunta poco fa in sede la convocazione di Luigi Moro per la “Viareggio Juniores Cup 2017”. Il centrocampista rossonero, classe ’99 e con un passato nelle giovanili della Sampdoria, veste la maglia dell’Argentina dallo scorso agosto e, nell’arco della stagione, è riuscito a ritagliarsi un ruolo importante nella formazione dei Mister Ascoli, prima, e Calabria poi. Moro sarà impegnato con la rappresentativa a partire dall’8 maggio. Allo “Sclavi” di Arma di Taggia la notizia è stata accolta con entusiasmo ed orgoglio. La dirigenza sottolinea che: “questo non è che l’ultimo di una serie di successi nella scoperta e nella valorizzazione dei giovani calciatori, obiettivi da anni della società. Per il conseguimento di tali risultati la proprietà ha investito molto in termini di dedizione e competenza, e auspichiamo un futuro ancora più ricco di affermazioni e soddisfazioni”.