L’ottima performance del periodo pasquale,con un +15% rispetto alla Pasqua 2016, seguita dal fine settimana del 25 aprile, e di fine mese hanno contribuito a determinare il successo in termini di incassi ( + 17%) e presenze di aprile 2017 per la Casa da Gioco sanremese. Vacanzieri italiani e stranieri hanno affollato Sanremo e la Riviera, senza dimenticare le sale del Casinò, pronte ad accoglierli con i modelli più innovativi di slot machines ma anche con le sempre attuali proposte dei giochi tradizionali. Proprio la Roulette Francese, infatti, si è riconfermata “regina” del gioco lavorato con un incremento mensile del 10% rispetto all’aprile 2016. Rimarchevole affermazione, anche, per i giochi americani, che ad aprile hanno realizzato il 41% di incremento percentuale. L’apprezzabile risultato ottenuto ha permesso di recuperare la flessione di inizio d’anno, chiudendo i primi quattro mesi del 2017 con una percentuale di crescita del 2,8% rispetto allo stesso periodo del 2016. Inoltre il risultato del mese di aprile con l’incremento del 17% supera di 2 punti percentuale la crescita registrata nei giorni di Pasqua 2017 rispetto alla medesima festività 2016. Segnale di un miglioramento progressivo, per cui si è lavorato durante tutto il mese, includendo, altresì, il torneo di Poker Party Millions,che ha portato in Riviera quasi 400 players, ma anche lo splendido concerto di Ivana Spagna e la travolgente esibizione dei Baluba Shake in sala Biribissi, eventi inseriti nel prestigioso calendario Vip. Ad aprile le sale slot hanno realizzato un incremento degli introiti pari al 20,6% rispetto allo stesso periodo del 2016, dispensando contemporaneamente 55 super Jackpot per un importo complessivo di € 512.000.
Sottolineano i vertici della Casa da Gioco:” L’Azienda ha saputo capitalizzare gli aspetti fortemente positivi in termini turistici di questo mese di aprile, offrendo ai suoi clienti eventi di grande qualità, come accoglienza mirata e diversificate forme di gioco. Abbiamo intercettato l’ottimo flusso di arrivi, costituendo una componente essenziale nella proposta ludica del territorio, nuovamente all’attenzione dei movimenti ricettivi nazionali ed internazionali. I risultati pasquali, considerando le presenze in città e sulla Riviera, vengono letti in maniera estremamente favorevole in raffronto alla stagione balneare ed estiva che è alle porte, periodo per cui abbiamo già promozionato l’intenso ed interessante calendario eventi.”

Rimarcano, concludendo, i vertici aziendali: ”Esprimiamo soddisfazione per aver contraddistinto il primo anno di mandato del nostro Cda con la positività dei risultati ottenuti sia in termini di introiti che di gestione aziendale. L’Assemblea di Casinò Spa ha approvato, venerdì scorso, il bilancio annuale che chiude con un utile netto di più di € 860.000, € 95.000 in più rispetto al budget di previsione. Risultato significativo che rafforza e consolida l’azienda, al cui conseguimento hanno concorso le misure di costante analisi dei costi di gestione adottate e, inoltre, il recupero degli introiti dei giochi, ottenuto attraverso le iniziative di sostegno della produzione adottate dal Consiglio d’Amministrazione e dal Direttore Generale. Ringraziamo per il costante sostegno il sindaco Alberto Biancheri e tutto il Consiglio Comunale, nelle sue componenti di maggioranza e di opposizione, per la fiducia accordata e vicinanza dimostrata in questo percorso di riorganizzazione e miglioramento della Casa da Gioco, che si sta riappropriando della sua funzione di volano economico-turistico del comprensorio.”
Veniamo ai Numeri.
Il Casinò ha incassato nel mese di aprile 2017 € 4,11 milioni (17%). I giochi tradizionali si sono attestati a € 899.539 (+5,8%). Le slot hanno registrato € 3,2 milioni (20,6%)
Nei primi quattro mesi dell’anno sono stati introitati € 15,4 milioni (+2,8%) . I giochi tradizionali hanno ottenuto € 3,6 milioni (in linea con il 2016). Le slot hanno ottenuto € 11,8 milioni (3%).

In sala slot sono stati sbaragliati 55 super premi, del valore superiore a € 4.999, per un montepremi complessivo di € 512.000. Sono stati premiati giocatori francesi e provenienti da tutta Italia. Un cliente ligure si è aggiudicato € 24.000, puntando ticket da € 0,01, mentre un vacanziere lombardo ha centrato €22.000, giocando € 0,10.