Si è svolto ieri a Sanremo, presso la sede della Confartigianato in Corso Nazario Sauro 36, un incontro dal titolo “La Stimolazione Multisensoriale: l’approccio Snozelen alla malattia di Alzheimer”. Un’iniziativa che ha avuto l’obiettivo di sensibilizzare l’attenzione sull’importanza della prevenzione.
L’incontro, promosso dall’Anap e dall’Ancos in occasione della campagna denominata “Senza ricordi non hai futuro”, ha visto gli interventi di Lucrezia Ciocca, Coordinatore del Centro Diurno Alzheimer Poggio di Sanremo, e di Noemi Angelini.
Il convegno, legato alla decima edizione della “Giornata nazionale di predizione dell’Alzheimer”, ha avuto la collaborazione del Dipartimento di Scienze Geriatriche dell’Università la Sapienza di Roma, la Croce Rossa Italiana e l’Istituto De Ritis. Al termine dell’incontro sarà offerto un rinfresco.
Al termine dell’incontro è stato offerto, da parte del Consorzio Valle Argentina, un rinfresco a base di prodotti tipici locali.