Per pericolo di crolli e presenza di amianto scoperto, il sindaco di Sanremo Alberto Biancheri ha firmato l’ordinanza di chiusura totale al pubblico del cimitero della Foce. Gli accertamenti tecnici, eseguiti anche dall’Asl, hanno evidenziato che la situazione di pericolo riguarda gran parte del cimitero. Come scrive Claudio Donzella su “Il Secolo XIX” due sopralluoghi il 19 e il 26 aprile, hanno evidenziato “un notevole stato di degrado delle opere monumentali, che presentano crolli, distacchi di cornicioni, di grondaie e di parti strutturali, rendendo pericoloso il transito”.