A Bordighera, alle scuoledi via Pelloux, docenti e bidelli delle medie vogliono parcheggiare sempre gratis vicino alla scuola, i genitori rappresentanti nel consiglio d’istituto si dissociano e sottolineano come il consiglio avesse chiesto al Comune di trasformare l’area destinata alla sosta in un giardino o in un orto didattico. Come scrive Giulio Gavino su “La Stampa” i genitori diffidano insegnanti e bidelli a spendere in modo arbitrario il loro nome facendo richiamo ad una presunta fruibilità del parcheggio da parte dei genitori associandolo a richieste legate solo a interessi privati.