Confine di stato- Sono tre i km di coda al valico di Ponte San Luigi alla frontiera alta tra L’Italia e la Francia. La coda è in direzione del paese transalpino dove i Gendarmi effettivamente controllano gli ingressi più rigorosamente del solito. Mancano al momento i manifestanti ovvero la causa di questa chiusura del valico di Ponte San Ludovico (frontiera bassa) che sta creando i disagi di cui abbiamo appena detto.

In Italia la Polizia ha chiuso Corso Europa al bivio di Latte dove il transito è consentito per i soli residenti.