Prima ha preso a sassate la porta di casa della ex, poi ha tentato di aizzare il proprio pitbull contro i Carabinieri. Ad Albisola Superiore i Carabinieri hanno arrestato un 24enne per atti persecutori. Sono intervenuti presso la casa di una donna di 35 anni dopo che era stata segnalata una persona che lanciava pietre contro la porta. L’ex compagno non riusciva a accettare la fine della relazione e tempestava la donna di messaggi telefonici minatori. L’uomo è stato arrestato e ora è nel carcere di Genova Marassi.