Sono venti le formazioni al via della serie C2 di pallapugno. Saranno suddivise in due gironi, che inizieranno nel fine settimana del 22 e 23 aprile: 18 i turni della regular-season, che si concluderà giovedì 3 agosto.
Nel girone A sono state inserite: 958 Santero Santo Stefano Belbo, Banca d’Alba Olio Desiderio Ricca, Spec, Salumificio Benese, Mombaldone, Peveragno B, Castellettese, Chiarlone Barbero Albese Young, San Leonardo e Agrimarket Terra Viva Neivese B. Nel girone B: Peveragno A, Bar Genesio Neivese A, Monastero Dronero, Bioecoshop Bubbio, Araldica Pro Spigno, Eraldi costruzioni edili Ceva, Tallone carni Ferrari Onlus Valle Arroscia, Gottasecca, Clinica Tealdo Scotta Alta Langa e Araldica Castagnole Lanze.
Nella seconda fase, le prime otto formazioni di ciascun girone accederanno agli ottavi di finale con gare di andata, ritorno ed eventuale spareggio. Ci sarà una promozione in Serie C1. Alla Coppa Italia saranno ammesse le prime classificate dei due gironi al termine della prima fase.