A Imperia Oneglia uno scippo è sconfinato in una rapina, tentata ma non riuscita in piazza San Francesco. Doveva essere messa a segno ai danni di un tredicenne, preso di mira da un coetaneo che puntava al cellulare. L’aggressore ha cercato di strappare il telefonino dalla mano del ragazzo, ma il possessore ha opposto una strenua resistenza. Come scrive Maurizio Vezzaro su “La Stampa” i due si sono strattonati e l’aggressore è poi scappato di corsa. Era da tempo che non si verificava uno scippo in pieno giorno e in pieno centro a Oneglia.