Questa notte tre migranti originari del Mali e della Guinea sono stati soccorsi dopo che erano rimasti bloccati al Passo della Morte, al confine tra Italia e Francia, nei pressi della frontiera di Ponte San Luigi. Bloccati contro le rocce e aggrappati ad arbusti, ieri sera intorno alle 21.30 i tre migranti hanno iniziato ad urlare, chiedendo aiuto.
Nonostante la pioggia e le pessime condizioni meteo, le forze dell’ordine sono riuscite a soccorrere i tre uomini. Un elicottero della “Sécurité civile” e un veicolo di soccorso dei vigili del fuoco di Mentone sono stati impiegati per salvare la vita, stamani alle 8, a quelle tre persone disperate. Tanti migranti in passato hanno perso la vita al Passo della Morte, l’ultimo dei quali in ordine di tempo lo scorso 20 marzo.