Esordio con vittoria per la Sanstevese nella quarta giornata del campionato di Seborga 2017. Le partite di Prima Categoria considerate dalla Federazione del Principato per assegnare il proprio titolo proponevano infatti domenica scorsa il match fra la società di Santo Stefano al Mare ed il Don Bosco Vallecrosia Intemelia.
Al termine di una gara emozionante e ricca di reti sono stati i padroni di casa a prevalere per 4-2 grazie ai gol di Campagnani, Cutellè, Valenzise e Profeta contro i quali non sono bastati i centri di Saba e Cardinale. La Sanstevese sarà ora chiamata già domenica prossima al ‘big match’ in casa dell’ASD Ospedaletti Calcio, capolista nella classifica di Seborga e seconda nel campionato di Prima Categoria. Una partita che potrebbe già assegnare agli orange il titolo 2017 o rinviare tutto all’ultima gara che vedrà nuovamente impegnati i ragazzi di Santo Stefano questa volta sul campo dell’Andora, anch’essa attualmente ancora in corsa per lo scudetto del Principato.
Quella di domenica scorsa era invece l’ultima partita stagionale del Don Bosco nella speciale classifica di Seborga: “I ragazzi di mister Bevilacqua – hanno commentato i dirigenti della FCPS Bianchini e Gazzano – stanno vivendo un gran momento e c’è voluta davvero una super Sanstevese per fermarli. Le squadre che partecipano alle competizioni seborghine si stanno confermando società di alto livello che danno sempre vita a gare spettacolari con tanti gol. Le ringraziamo ancora una volta ed auguriamo a tutte un finale di stagione pieno di soddisfazioni.”