Il suo contratto di consulente per i giochi scade a metà aprile e il Casinò di Sanremo intendeva rinnovarglielo. Ma Paolo Giovannini si è già accordato con il Casinò di Saint Vincent per un incarico da direttore della produzione che ricoprirà già dai prossimi giorni. Come scrive Claudio Donzella su “Il Secolo XIX” Giovannini, 72 anni, valdostano, era stato ingaggiato nell’aprile 2016, con un contratto annuale di consulente per le strategie di gioco e una retribuzione di 80 mila euro annui.