Nella struttura residenziale di Riabilitazione psichiatrica di Pornassio “Il Cicalotto” gli anziani con gravi deficienze fisiche e psichiatriche, secondo l’accusa della Procura di Imperia, erano presi a schiaffi o a calci. “Hai finito di schiacciare ’sto campanello o vuoi un pugno in faccia? La vedi la finestra? Ti faccio volare di sotto, anzi ucciditi da sola” sono alcune delle frasi del personale. Come riporta Paolo Isaia su “Il Secolo XIX” i 9 indagati sono Massimo Deperi, Vjolca Ferhati, Elena Stoica, Barbara Armonti, Daniela Arranga, Gleda Aschero, Jacopo Pisaturo, Barbara Canestro e Alessandra Capozza.