Secondo l’Istat il Ponente ligure con un tasso di disoccupazione del 13% ha i numeri più alti di tutta la Regione. Rispetto alla precedente rilevazione sono 4 mila gli imperiesi che non hanno un’occupazione. Le categorie di lavoratori più ricercate in provincia di Imperia sono le vendite, le telecomunicazioni, il commercio, il turismo e la ristorazione (queste ultime due categorie sono in aumento). Come riporta Milena Arnaldi su “Il Secolo XIX” questo il quadro che emerge sul mercato del lavoro fornito dall’Osservatorio Infojobs.