Domenica 19 marzo al Palazzetto dello Sport di Quiliano, si è svolta la 1ªprova della rinnovata serie D di ginnastica Ritmica. Il campionato ha valenza nazionale, con fasi distrettuali e una finale nazionale in programma a fine giugno a Rimini (anche questa una novità in alternativa a Pesaro sede degli ultimi anni).Con la nuova impostazione dei programmi agonistici gold e silver,la gara si divide su 5 livelli di difficoltà, eccellenza e 1/2/3 e 4 divisione. La gara è rimasta a squadre da 3/ 6 ginnaste e il programma tecnico prevede un esercizio collettivo, un esercizio a coppie e un esercizio individuale, con difficoltà obbligatorie in base a quanto richiesto per i vari livelli.
Ben 36 le squadre partecipanti in rappresentanza delle società liguri del distretto centro/ ponente. La Asd Ginnastica Riviera dei Fiori, con 9 squadre, era ben rappresentata in tutti i livelli e fasce di età, e anche i risultati, nonostante certe classifiche apparse a volte poco ‘comprensibili’, sono stati gratificanti, più per le prestazioni delle ginnaste e gli esercizi portati in pedana, che per i podi che comunque non sono mancati.
Nella 1ª divisione , argento per Sara Valastro, Arianna Gazzano, Egle Breggion e Alice Frascarelli, a soli 0,25 centesimi di punto dalla Ginnastica Ligure Albenga.
In 2ª divisione bronzo nelle allieve per Arianna Ramella, Giorgia Valastro, Aurora Nocerini e Giulia Carrera.Nelle Junior 5ª la squadra con Vittoria Arieta, Elisa Bondavalli, Veronica Coletta, Francesca Marongiu e Martina Mureddu, 6ª Gaia Binello, Ilaria Gazzano, Monica Meli e Alessandra Mureddu.In 3ª divisione allieve entrambe le nostre squadre ai piedi del podio con 4 Sonia Chekkour, Matilde Falco e Federica Liverini e 5 Matilde Marsiglia, Eleonora Oggero, Caterina Sacco e Rebecca Zoccali.Bronzo tra le junior per Michela Andreoli, Matilde Blancardi, Elisa Lombardo, Elisa Marossa, Sara Mosca e Giulia Perotti col 4 posto delle compagne Anna Bianchi, Ambra Borriello, Alice Griseri, Ilaria Magrini e Isabel Toribio. Infine in 4ª divisione allieve bronzo per Matilde Capodanno, Nina Ramoino e Arianna Spitali. Le junior della sezione agonistica di ritmica, per un ‘discutibile’ calendario formulato dal Comitato Regionale Fgi Liguria, saranno nuovamente impegnate domenica prossima a Riboli per la 2ª Prova del Campionato Regionale Silver Individuale, gara con programma tecnico impegnativo che avrebbe ‘meritato’un periodo di allenamento specifico più intervallato rispetto alla sola settimana disponibile.
Sempre la nostra sezione ritmica è stata tra i protagonisti della 1ª prova del Campionato Regionale di ginnastica ritmica dell’Ente di Promozione Sportiva CSEN. L’organizzazione dell’evento è stata affidata alla Asd il Cerchio D’Oro che, presso il Palasport di Imperia, ha portato a termine egregiamente il complicato compito, con oltre 240 giovani ginnaste iscritte.
Interessante lo spirito e la metodologia in cui le discipline della ginnastica vengono proposte dal Centro Sportivo Educativo Nazionale, che coinvolge con i suoi programmi diverse tipologie di atleti. L’invito del Dott. Giuliano Ferrari è stato accolto favorevolmente dallo staff tecnico della Riviera dei Fiori che ha potuto, nell’occasione , far vivere una piacevole giornata di sport a circa 50 giovanissime ginnaste del nostro numeroso vivaio. All’interno della manifestazione c’è stata anche l’occasione per le agoniste di fare un test gara per la serie D del giorno successivo , davanti ad un numeroso pubblico che ha apprezzato gli esercizi collettivi eseguiti in pedana
Il prossimo fine settimana sarà anche denso di appuntamenti per la sezione di artistica. Da sabato mattina alle 10, al PalaRuffini di Taggia, si parte con la gara societaria Coppa Primavera, rivolta a tutte le nostre ginnaste esordienti. Nel pomeriggio ci sarà la serie D regionale di Minitrampolino. Domenica dalle 9 sarà la volta della serie D di ginnastica artistica femminile, 1ª prova del campionato regionale del calendario Federginnastica che vedrà la Riviera impegnata anche come Società Organizzatrice in collaborazione col Comitato Fgi Liguria.