Colpevoli di aver costituito un’associazione a delinquere per furti ai danni dei casinò sulle navi della Msc Crociere, ma assolti per i tre furti che erano costati la condanna in primo grado. La Corte d’appello di Genova, come scrive Paolo Isaia su “Il Secolo XIX”, ha parzialmente riformato la sentenza del Tribunale di Sanremo del 2012 nei confronti di Roberto Mento, ex direttore dei giochi del Casinò di Sanremo (licenziato dopo una sospensione di 7 anni), Riccardo Greco ed Angelo Barzelloni, tutti soci della «Seven Seas Entertainment”.