Nell’ambito delle iniziative culturali che ogni anno l’Associazione Pedagogica Steineriana realizza e mette in cantiere per i suoi associati, ma anche per la cittadinanza tutta, al Palabigauda, in Strada provinciale 64 a Camporosso “Sala Tigli e Sala Ortensia” è in programma nel prossimo fine settimana – Sabato 18 dalle ore 9 alle 18 e Domenica dalle ore 9 alle 16 – il primo corso previsto nell’ambito del ciclo di incontri formativi, finanziato dal CE.S.P.IM (Centro di Servizio per il Volontariato della Provincia di Imperia) e patrocinato dal Comune di Camporosso, dal titolo “L’importanza dell’arte nella scuola Waldorf: l’esperienza artistica nel percorso educativo del secondo settennio, dai sette ai quattordici anni”.
In questo primo fine settimana, l’arteterapista Maddalena Stella tratterà l’argomento “La pittura come strumento armonizzante sull’essere umano in crescita” con parti teoriche e pratiche, che permetteranno di sperimentare i benefici del processo artistico.
Il prossimo appuntamento è fissato per Sabato 22 Aprile e Domenica 23 Aprile, l’argomento “Configurazione artistica dell’insegnamento nel secondo settennio” è sarà tenuto da Patrizia Pantano, Tutor e responsabile della didattica Scuola Steiner di Origlio, Lugano in Svizzera.

L’ingresso ai corsi è gratuito, ma a numero chiuso e partecipanti limitati. E’ necessaria l’iscrizione via WhatsApp o sms al numero 320 0660713

INFO: scuolavallebona@gmail.com – waldorfvallebona@libero.it – www.associazionesteinerianavallebona.it

Paola 335 452954, Stefania 320 0660713, Cristina 339 3271011