Il sindaco di Ventimiglia Ioculano, da quando è stato eletto due anni fa, ha dovuto fare i conti con una situazione drammatica e molto difficile. Ventimiglia, in questi dodici mesi, ha ospitato migliaia di migranti, senza alcun aiuto da parte della Regione Liguria, governata dal centrodestra. Anzi, la battaglia ideologica di Toti e dei sindaci del suo schieramento che si sono rifiutati di ospitare sul proprio territorio i migranti, ha caricato sul Comune di Ventimiglia e su poche altre amministrazioni virtuose, un problema sociale enorme, davanti al quale solo amministratori miopi, senza cuore e fuori dalla storia possono far finta di nulla. Ioculano ha fatto il possibile e anche di più per governare una situazione ingovernabile, cercando di far rispettare la legge, ascoltare le richieste degli abitanti del proprio Comune, garantire dignità e accoglienza a chi fugge dalla guerra e dalla fame e dovendo fare i conti con i pochi strumenti di cui una piccola amministrazione come quella di Ventimiglia può disporre. Noi siamo sempre stati e al fianco del sindaco Ioculano e della sua Giunta e, anche in questo caso, vogliamo ribadire la nostra vicinanza e il nostro apprezzamento per il grande lavoro fatto in questi mesi difficilissimi.
Raffaella Paita, capogruppo Pd in Regione Liguria
Vito Vattuone, candidato unico segretario Pd Liguria