Andrea Delfino, sindaco di Ortovero (Savona) ha emanato un’ordinanza che vieta di bere l’acqua o di usarla a scopi alimentari, nemmeno previa bollitura. Il provvedimento è necessario in seguito all’incendio divampato in un capannone adibito a deposito di camper, roulotte e imbarcazioni.
Emanata anche una seconda ordinanza che vieta ai residenti di tenere aperte porte e finestre: il fumo e i miasmi dell’incendio si sono propagati per chilometri, creando apprensione. Stanotte un incendio ha completamente distrutto il capannone e poco meno di 200 veicoli in un’area di 4000 metri quadri.