Si è concluso nella giornata del 26 febbraio il Congresso costitutivo del Circolo Intercomunale Valeria Faraldi di Sanremo-Taggia.
La partecipazione degli iscritti è stata elevata (12 presenti sui 21 iscritti al 25 febbraio 2017,il che significa il 57% degli aventi diritto a partecipare e votare, una percentuale superiore alla media che nazionalmente si registrava negli scorsi congressi)
Si è votato sui documenti congressuali nazionali registrando una quasi parità di consensi (54,55 % per il Documento Socialismo XXI secolo e 45,45% per il Documento Rivoluzione e Rifondazione).
Quindi anche la composizione degli organismi dirigenti del Circolo sono composti in modo unitario, come avevamo auspicato ancor prima di realizzare il Congresso del Circolo.
Ora il confronto passa a livello nazionale, in quanto non è previsto che a livello di Congresso Provinciale si discutano nuovamente i documenti e né che siano sottoposti al voto dei delegati al congresso. Il voto degli iscritti nei circoli è vincolante.
Materia su cui si continuerà a discutere sarà sul tema più controverso e cioè l’Unione Europea e l’euro. Il documento conclusivo del Circolo-approvato all’unanimità-impegna il neo eletto Comitato Direttivo a realizzare le attività da fare nel prossimo periodo.
All’unanimità è stato anche approvato un Ordine del Giorno che auspica un impegno della nostra Federazione Provinciale in ordine al tema dei frontalieri e dei migranti attraverso un convegno da tenersi con il Partito Comunista Francese, presente al di là della vicinissima frontiera, e che sarà impegnato, con la Federazione della Sinistra francese, in una difficile campagna elettorale per le elezioni Presidenziali e parlamentari nella Repubblica vicino alla nostra.

Il nuovo Comitato Direttivo, formato da 7 iscritti/a, è composto da:
Ardoino Marco, Faustini Claudia, Ghersi Pino, Jorfida Enzo, Olivari Carlo, Ricca Ernesto e Ruzzi Aldo.
Tesoriere è stato eletto Ardoino Marco

Il Segretario del Circolo
(E.Jorfida)