Milano-Una ristoratrice egiziana di 43 anni residente ad Alassio è stata fermata all’aeroporto di Milano con 180.000 euro in contanti che voleva far espatriare all’estero illegalmente.
Sono stati gli uomini della Guardia di Finanza impegnati nei controlli contro l’esportazione di valuta all’estero a scoprire la donna.