Oggi pomeriggio a Montecarlo un cuoco italiano di 30 anni è stato ucciso a coltellate al “Ristorante Pulcinella”, in rue du Portier nella zona del Larvotto, vicino alla famosa curva del Mirabeau del Gran Premio. L’arma usata per l’omicidio è stata ritrovata sul posto dalle forze dell’ordine.
L’assassino ha ucciso il cuoco dove aver sferrato numerose coltellate. Poco dopo le 18 un albanese di 30 anni, con ogni probabilità l’autore del delitto, si è costituito ai Carabinieri di Bordighera. Come riporta “Nice Matin” si tratta di un cameriere del “Ristorante Pulcinella”. Secondo alcune testimonianze tra i due ci sono stati screzi e scontri nell’ultimo periodo. Il presunto assassino sarebbe Ricart Nika.