Ventimiglia- Il Consigliere Comunale Giovanni Ballestra interviene sul caso Dati Flussi Turistici che fa discutere la città da ieri pomeriggio ovvero dopo la diffusione da parte dell’Assessore Felici dei dati della Regione concernenti le presenze in città Leggi qui: Turismo i dati della regione.
Felici, dice Ballestra, snocciola dati ma non li approfondisce
: la città di Ventimiglia ha avuto un picco di arrivi di forze dell’ordine in seguito all’emergenza migranti questo è lampante ma le presenze in città sono turistiche o bisognerebbe vedere quanti sono i lavoratori che soggiornano in hotel della nostra città durante i mesi invernali, e chiaro che non contesto i numeri, ma l’analisi è quanto mai vaga dicevo nei mesi invernali gli hotel sono per lo più occupati da lavoratori che soggiornano a Ventimiglia ma non sono turisti.

Poi l’emergenza migranti ha portato in città Poliziotti e i disperati che vediamo dormire per le strade e nel centro accoglienza ma anche persone che arrivate qui in città alla sera, quando i treni per la Francia sono fermi, parlo dei ferrovieri e dei viaggiatori che restano loro malgrado bloccati qui e decidono di passare una notte in hotel sarebbero questi i turisti? L’unico merito che riconosco all’amministrazione comunale è l’arrivo di Poliziotti e Migranti, dice ironicamente il consigliere.