A Vallecrosia un anziano gravemente malato ha confessato al figlio di aver tenuto nascosta una bomba per decenni nella serra di famiglia, in pieno centro a poche decine di metri dall’ex mercato dei fiori. Sistemata in una buca, la bomba è rimasta per più di 70 anni invisibile a tutti. Per gli specialisti di esplosivi dell’Esercito la bomba, lunga 50 centimetri, fu sparata da una nave alleata nella Seconda Guerra Mondiale. Come scrive Giulio Gavino su “La Stampa” la bomba è stata fatta brillare nella cava bergamasca a Ventimiglia.